La sai la differenza tra degustazione orizzontale e verticale?

In una degustazione orizzontale si confrontano varie bottiglie dello stesso prodotto, da aziende diverse  e della stessa annata. Il vitigno è sempre lo stesso e l’età del vino rimane la stessa per tutte le bottiglie confrontate. Infatti consiste nello studio e nella comparazione di vini appartenenti alla stessa annata e permette di cogliere le differenze…

Lo sai perchè le bottiglie di vino hanno il fondo “rientrante”?

Risposta pronta: perché  il cosiddetto  fondo a “campana” consente di raccogliere i depositi del vino. Infatti,  il fondo “rientrante” è stato inventato nel IV secolo e sembra che questo design sia nato appositamente per lo champagne in quanto la forma a campana permette all’intera bottiglia di avere una maggiore resistenza meccanica. Il fondo “rientrante” non vi…

Forever Young con il vino rosso…

Sicuramente avrete sentito mille favole a riguardo del vino rosso e delle sue proprietà benevole sulla longevità delle persone. A quanto pare adesso non si scherza piu’. Premettiamo la natura certamente un po’ provocatoria del tema. Siamo sul confine tra il serio e il faceto, tra la battuta di spirito e la ricerca scientifica… Pero’,…

Vinitaly, dal 1967 ad oggi.

Inizia ufficialmente Vinitaly 2017. Da domani, domenica 9 aprile fino a mercoledi 12. E’ la manifestazione regina che ha caratterizzato la’crescita del sistema vitivinicolo nazionale ed internazionale, contribuendo a fare del vino una delle più coinvolgenti e dinamiche realtà economiche. Tutto inizio’ nel  1967 con le Giornate del Vino Italiano, il vero e proprio  atto di nascita…

Carducci: “La nebbia a gl’irti colli…”

Giosuè Alessandro Giuseppe Carducci, poeta e scrittore.  Fu il primo italiano a vincere il Premio Nobel per la letteratura nel 1906. La nebbia a gl’irti colli piovigginando sale, e sotto il maestrale urla e biancheggia il mar; ma per le vie del borgo dal ribollir de’ tini va l’aspro odor de i vini l’anime a rallegrar. da…

Lo sai che differenza c’è tra il Brut e il Dry? 7 risposte per te.

In prossimità del Vinitaly e visto che ci stiamo accingendo a presentarvi diversi produttori di bollicine , abbiamo pensato di approfondire le 7 dizioni che potete trovare su un’etichetta di spumante italiano, champagne francese o cava spagnolo. Sono in ordine di residuo zuccherino contenuto (grammi/litro ) Dal piu’ secco al piu’ dolce: Pas dosé o…

Convegno AIS: dibattito sul “Nuovo Testo Unico sul Vino”.Roma 21 marzo 2017.

IL VINO ITALIANO TRA ASPETTATIVE E CAMBIAMENTO Un’analisi approfondita alla luce del Nuovo Testo Unico sul Vino Si terrà martedì 21 marzo nella Sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, alla presenza del Vice Ministro Andrea Olivero, il Convegno promosso dall’Associazione Italiana Sommelier. Con la recente introduzione di importanti norme legislative, quali il…

Lo sai che? 8 curiosità sulla bottiglia Albeisa.

La bottiglia Albeisa viene utilizzata per gli austeri vini rossi  piemontesi, strutturati e di lungo affinamento: Nebbiolo, Barolo, Barbera, Dolcetto. Realizzata in vetro scuro, originaria delle Langhe,  può essere utilizzata solo dalle aziende che fanno parte di un Consorzio nato circa 40 anni fa. È quasi sempre di colore marrone, di buon spessore, e riporta…

Scoprire il mistero dell’etichetta del vino

L’etichetta è la carta d’identità di un vino, è il “documento” che ne certifica i requisiti legali per essere commercializzato, un vero e proprio dashboard per chi intende acquistare una bottiglia di vino. Ma anche un’immediata emozione da vivere, un biglietto da visita che ci indica l’esperienza che stiamo per consumare, talvolta anche una rappresentazione…

La Gabanelli picchia duro sul Prosecco

Nella puntata del 14 novembre scorso, in replica sabato 19 novembre su Rai 3, la nota trasmissione Report, condotta dalla giornalista d’inchiesta Milena Gabanelli, ha trattato due temi, di sicuro interesse, in merito al Prosecco. Forse dovremmo parlare di due ombre piuttosto che di due situazioni da “tanto rumore per nulla”?  Ognuno guardando la trasmissione…

Lo sai che? 8 curiosità sul Grand Marnier

Il Grand Marnier è ottenuto da una base. di Cognac con l’aggiunta di un fermentato di buccia di arancia amara con presenza anche della polpa. Il colore ambrato scuro con riflessi aranciati è dato dal processo di invecchiamento. Se leggete l’etichetta ” Grand Marnier Cordon Rouge” state degustando un liquore ottenuto da Cognac finissimi. A…

Il vino come balsamo della vecchiaia

Come molti sanno o possono intuire il vino ha una chiara incidenza  su moltissime funzioni quotidiane del nostro organismo, agendo sia come mero stimolante che come coadiuvante. Alcune ricerche, condotte da importanti istituti scientifici, dimostrano  che il vino risulta essere un sorprendente  elisir di longevità,  non solo stimolando ed agendo sul nostro organismo ma, soprattutto,…