Casa Vinicola Nera: viticoltori e vini cultori con la Valtellina nel cuore.

Cari amici della community di Fulmini di Vino, è’ con grande piacere che iniziamo a presentarvi un territorio che ci ha emozionato non poco. Inizia il “Tour della Valtellina”,   una vallata alpina situata nella parte settentrionale della Lombardia.

Valte1

Terra generosa, di confine con la Svizzera, sa essere impervia e difficile ma, grazie ad una viticoltura davvero eroica, ci regala vini di personalità e di sicura qualità. Come diceva William Blake, quando uomini e montagne si incontrano, grandi cose accadono. E qui, per quanto riguarda noi di Fulmini, la grande cosa è certamente un vino rosso di solida struttura.

 

Abbiamo avuto il piacere di visitare la Casa Vinicola Nera e l’ Azienda Agricola Caven. Dal 1940 rappresenta una delle realtà tra le più importanti e prestigiose della Valtellina, con una lunga tradizione nella valorizzazione della cultura e coltura locale, come recita anche il pay off del logo aziendale. 

Cantina nera
Casa Vinicola Nera: cantina e punto vendita. Via Stelvio, 40/A – Chiuro
Tel. +39 0342/482.631

Visitando i vigneti abbiamo potuto capire appieno cosa vuol dire ” coltivazione eroica”. Guidati dall’enologo Stefano Nera, abbiamo potuto apprezzare il  notevole lavoro eseguito sui vigneti, la cura dell’impervia terra e l’organizzazione precisa della cantina. In particolare dobbiamo parlarvi dell’imponente opera dei terrazzamenti sostenuti da muretti in sasso a secco per rendere il luogo adatto alla coltivazione eroica della vite. Il profilo del versante Retico della valle è perciò stato trasformato dall’uomo con la costruzione di  2500 km di muretti, che fanno della Valtellina la più grande area viticola terrazzata d’Italia. 

terra1

Questo lavoro davvero eroico viene poi pero’ aiutato da un clima favorevole alla viticoltura: la valle infatti è protetta dalle perturbazioni e dai venti freddi del nord e da quelli caldi ed umidi del sud, creando un vero e proprio microclima valtellinese che unito alla considerevole luminosità data dall’ esposizione a sud, creano condizioni ottime per il nostro amato Nebbiolo, qui chiamato Chiavennasca. Il suolo delle vigne poi,  pur non essendo omogeneo in tutta la vallata, presenta comunque  parametri simili: un pH basso, uno scheletro abbondante, una forte presenza di sabbia e una scarsa profondità.

cantine nera1
L’enologo della Casa vinicola Nera ed dell’Azienda agricola Caven,  Stefano Nera con il Sommelier Sara Donnini di Fulmini di Vino 

Ma ora vogliamo darvi alcune informazioni sul vitigno Re di questo territorio. Il Nebbiolo o Chiavennasca è un vitigno autoctono di Valtellina e costituisce la base per la produzione dei DOCG Valtellina Superiore e Sforzato:  produce uve di altissima qualità con un buon equilibrio tra colore, corpo, acidità, persistenza e robustezza alcolica. Vitigno adatto all’invecchiamento e vocato alla vinificazione in purezza. Presente anche in altre aree dell’Italia, Langhe piemontesi in primis, qui trova una sua declinazione originale che lo rende semplicemente unico e diverso. 

 

Abbiamo constatato una meticolosa ricerca dell’eccellenza da parte della Nera. Come ci ha ribadito Stefano Nera, per la cantina è fondamentale la selezione clonale e la cura continua della vigna al fine di far crescere viti robuste e fertili. Negli ultimi anni,  sono stati impiantati, dall’azienda agricola di proprietà della famiglia Nera, la Caven,  circa 10 ettari di nuovi vigneti, utilizzando tre cloni di Nebbiolo – Chiavennasca selezionati dalla Fondazione Dott. Piero Fojanini di Studi Superiori.

immagine44

Le uve raccolte vengono vinificate da sempre dalla famiglia Nera nelle cantine site a Chiuro con una capacità totale di circa 40.000 ettolitri di cui circa 10.000 costituiti da botti di rovere, barrique e tonneaux. Vengono prodotti tutti i vini a denominazione di Valtellina: lo Sforzato di Valtellina D.O.C.G., i Valtellina Superiore D.O.C.G. con le varie sottozone Sassella, Inferno, Grumello, Valgella e le relative Riserve di assoluto prestigio, il Rosso di Valtellina D.O.C. ed gli I.G.T. Terrazze Retiche di Sondrio Rosso, Bianco e Passito Rosso. Tra le Riserve segnaliamo i due CRU: Valtellina Superiore D.O.C.G. Signorie® Riserva che nasce da un vigneto nella sotto zona Valgella sito nel comune di Chiuro ed il Valtellina Superiore D.O.C.G. Paradiso® Riserva, che nasce invece da un vigneto nella sotto zona Inferno sito a cavallo tra i comuni di Poggiridenti e Tresivio.

.

Siamo stati ospitati nella piacevole tasting room , nella quale insieme a Stefano Nera abbiamo degustato l’ampia e completa proposta della Cantina: sia la linea Nera che linea Caven. 

Valtellina Superiore DOCG Inferno Riserva  2010, 100% Nebbiolo,  vol. 13%

IR7

Colpisce subito il colore rosso granato associato ad un ottima luminosità; al naso un impronta importante di mora di gelso, prugna cotta, proseguendo con una nota speziata , concludendo con finale di violetta. L’esame gustativo porta subito ad intuire la grande struttura e corpo del vino con un tannino levigato ed una lunga persistenza. Sosta 6 mesi in acciaio per poi proseguire altri 8 mesi in botte grande e finire ulteriori 10 mesi in bottiglia. Temperatura di servizio 16° – 18° C. Lo consigliamo vivamente con coniglio alla cacciatora con polenta e funghi.

 

Valtellina Superiore DOCG Inferno Riserva “Al Carmine”  2010, 100% Nebbiolo,  vol. 13%

IC7

Il nome “Al Carmine ”  si riferisce alla caratteristica chiesa che domina la zona dell’Inferno. Si presenta con un colore rosso rubino con venature granato ed un’inaspettata limpidezza. Emergono nell’immediato profumi di mora, ciliegia con finale di  violetta. Lunga persistenza  associato ad una buona struttura ed ad gusto vellutato ne fanno decisamente un vino elegante. Affinamento in piccole botti di rovere francese per almeno 18 mesi e successivamente passaggio in botti grandi, per concludere in bottiglia per almeno altri 8 mesi. Temperatura di servizio 16° – 18° C. Consigliato in abbinamento con brasato.  

 

Valtellina Superiore DOCG Inferno “Efesto”  2012,  Nebbiolo, Pignola e Rossola  vol. 13%

IV7

Fa parte della produzione denominata Vini degli Dei®. Colore rosso rubino con riflessi granato . Al naso si apre a profumi di frutti di bosco,  ma senza dimenticare un finale di rosa e violetta. Buona struttura e corpo; tannini presenti ma non invadenti, direi un vino equilibrato ed armonico . Sosta per 12 mesi in botti di rovere, poi in serbatoi di acciaio inox e vasche di calcestruzzo Temperatura di servizio 16° – 18° C.  Lo consigliamo in abbinamento con pizzoccheri alla valtellinese.

La degustazione presso la casa Vinicola Nera è stata davvero positiva.  Possiamo testimoniare un approccio davvero professionale ma, ancora prima,  colmo di passione per il proprio territorio e per la tradizione familiare. 

logo caven 22             logo nera22

Solitamente ci fermiamo qui. Ma vista la particolare piacevolezza della struttura segnaliamo che dal 2009 è stato aperto, presso le cantine site in Chiuro direttamente sulla strada statale dello Stelvio, un Wine Bar ed un nuovo punto vendita aziendale, un vero e proprio Corner Valtellina, dove è possibile degustare e conoscere i vini della Nera  e della Caven, accompagnati dai prodotti tipici della Valtellina, quali i formaggi D.O.P. Bitto e Casera, la Bresaola di Valtellina I.G.P., i pizzoccheri e tutti gli altri sapori di questa ricca terra.

a-(16)

 

Chi volesse avere piu’ informazioni sui vini presentati e sulla serata di tasting a Milano, contatti subito i Fulmini alla seguente mail: s.donnini@fulminidivino.com oppure tramite la nostra pagina facebook  https://www.facebook.com/fulminidivino.

Un sentito ringraziamento alla Casa Vinicola Nera, all’Azienda Agricola Caven  ed in particolare a Stefano Nera e a tutto lo staff.

Sara Donnini e il Team di Fulmini di Vino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...