Lo sai che differenza c’è tra il Brut e il Dry? 7 risposte per te.

In prossimità del Vinitaly e visto che ci stiamo accingendo a presentarvi diversi produttori di bollicine , abbiamo pensato di approfondire le 7 dizioni che potete trovare su un’etichetta di spumante italiano, champagne francese o cava spagnolo. Sono in ordine di residuo zuccherino contenuto (grammi/litro )

Dal piu’ secco al piu’ dolce:

Pas dosé o Brut nature se minore  di 3 grammi a litro

Extra brut da 0 a 6

Brut  da 6  a 12

Extra dry   da 12 a 17

Sec, Dry o Secco  da 17 a 32

Demi sec o Abboccato  da 32 a 50

Dolce o Doux  se maggiore a  50

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...