La Sabbiona: Vino e Relax

il

Arrivando dal centro di Faenza, si prende per Oriolo dei Fichi e, non perdendo di vista la Torre, si arriva alla Sabbiona.  Un’azienda che ci ha colpito per diversi motivi: l’ammirevole attenzione per i vitigni autoctoni di grande potenziale, come il Famoso ed il Centesimino; la passione e competenza di Mauro Altini, vero e proprio mattatore; l’atmosfera di serenità che la “struttura Agriturismo” sa infondere al visitatore facendolo sentire subito a casa. Un mix interessante che rende la Cantina La Sabbiona una piacevole sorpresa. Si…dico sorpresa… perchè quando decidemmo di contattare La Sabbiona,  lo facemmo soprattutto per la nostra continua ricerca di vitigni autoctoni, poco conosciuti ma dal potenziale intrigante. Sfogliando la guida Vitae dell’AIS, venimmo a conoscenza delle scelte vitivinicole de La Sabbiona e quindi, curiosi di conoscere il Famoso, decidemmo di telefonare e organizzare un incontro conoscitivo. Una volta arrivati siamo stati letteralmente coinvolti da Mauro in una full immersion immediata nel mondo La Sabbiona con una gradita visita in vigna a conoscere Mr. Famoso.

Qui potete trovare : Video: nelle vigne del Famoso

sabbiona foto 2
Sara Donnini ( Fulmini di Vino ) e Mauro Altini parlano di vino

L’azienda si sviluppa su 28 ettari di terreno, 16 dei quali coltivati a vigneti di Centesimino, Sangiovese, Famoso, Albana, Trebbiano, Syrah, Chardonnay e Malvasia. Nei restanti 12 ettari si coltivano cereali, frutta e ulivi. E una struttura agriturismo immersa nel verde.

20150920_165455
Agriturismo e Cantina La Sabbiona – Via Oriolo dei Fichi 10 – Faenza

Il Podere La Sabbiona, già esistente nel 1600, fu proprietà del Notaio Donelli, consigliere del Comune di Faenza e notaio del piccolo comune di “ Oriolo dei Fichi”, allora propriamente detto “ Aureolum”. La Famiglia Altini, proprietaria della struttura fin dagli anni 70, in seguito a lavori di restauro dell’antica dimora, ha accompagnato il Podere nel nuovo millennio fino ad arrivare ad essere un Agriturismo che affianca al ristorante anche l’offerta di appartamenti arredati in stile Country e un invidiabile panorama di vigneti.

Abbiamo avuto il piacere di degustare in modo orizzontale la produzione de La Sabbiona e abbiamo scelto per voi 3 vini. (le annate presenti sulle etichette delle immagini qui sotto potrebbero non corrispondere ai vini degustati e presentati successivamente. Fa fede l’annata descritta in degustazione).

 

Romagna Albana secco Alba della Torre , bianco DOCG, Albana 100%, fermo, annata degustata 2013


alba-torre

Colore giallo paglierino, profumi intensi e fragranti di pesca, albicocca, camomilla e biancospino. Le  uve vengono macerate per 24-36 ore sulle bucce a bassa temperatura e conseguente pressatura soffice delle uve. Temperatura di servizio: 10°-12°. Si consiglia in abbinamento con un provocante primo a base di pesce oppure con grigliata di gamberi.

 

Centesimino , rosso IGT, Centesimino 100%, fermo, annata degustata 2013

centesimino

Colore rosso rubino intenso, ricco corredo aromatico con sentori di confettura, frutti rossi come more e mirtilli ma da rilevare anche una leggera speziatura. 15 giorni circa di macezione sulle bucce, affinamento in vasche di acciaio per 4 mesi. Temperatura di servizio 16°-18°. Si consiglia in abbinamento con tagliatelle al ragu e ovviamente con l’immancabile piadina romagnola e affettati.

 

VIP , bianco IGT Famoso 100%, fermo, annata degustata 2014

vip

Colore giallo paglierino con sfumature verdolino, al naso sentori vegetali, floreali di  biancospino ma anche di mela verde, banana e finale minerale. Macerazione delle uve di 24-36 ore sulle bucce a bassa temperatura e pressutura soffice delle uve. Temperatura di servizio 10°-12°. Abbinamento consigliato: Fiori di zucca fritti, formaggi poco stagionati. Da provare come aperitivo.

Complimenti davvero a La Sabbiona.  L’atmosfera ospitale dell’Agriturismo si sposa perfettamente con la Cantina formando una realtà davvero interessante che ci pemettiamo di consigliare ai turisti enogastronomici.  La degustazione è stata  positiva e abbiamo deciso di considerare la Sabbiona  una delle aziende con cui collaboreremo per le degustazioni autunnali del Fulmini di Vino – Wine Club. Ricordiamo ancora a tutti che, le aziende descritte qui nel blog, potranno essere degustate alle serate del Wine Club che si terranno a Milano presso Lounge Bars/Hotels/Ristoranti amici. Chi volesse avere piu’ informazioni sui vini presentati, non esiti a contattare i Fulmini alla seguente mail: s.donnini@fulminidivino.com oppure tramite la nostra pagina facebook  https://www.facebook.com/fulminidivino.

Un sentito ringraziamento alla famiglia Altini.

Sara Donnini e il Team di Fulmini di Vino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...