Incredibile guerra tra Francia e Spagna

Incredibile ma vero.  E’ guerra del vino fra Spagna e Francia. Il 6 aprile del 2016, il ministero degli Esteri spagnolo ha annunciato di aver convocato l’ambasciatore di Francia a Madrid, Yves Saint-Geours, per fermamente protestare contro degli attacchi dei viticoltori francesi che hanno vuotato sull’asfalto diversi camion-cisterna carichi di vino spagnolo al pedaggio del Boulou, nei Pirenei, a una decina di chilometri dalla frontiera franco-spagnola. I viticoltori denunciano le importazioni del vino da Spagna e Italia. “Proteggiamo la nostra produzione” contro la concorrenza di vini a basso prezzo venuti da Spagna e Italia, ha dichiarato all’Afp Frederic Rouanet, presidente del sindacato dei viticoltori dell’Aude. Nel 2015, dei 6 milioni di ettolitri di vino sfuso importato dai francesi, l’83% è arrivato dalla Spagna – dichiara Denis Pantini, responsabile di Nomisma Wine Monitor – mentre dall’Italia sono giunti appena 380.000 ettolitri, vale a dire il 7% di tutte le importazioni francesi di vino sfuso” La polemica monta a dismisura anche perché pare che questi attacchi siano stati compiuti davanti alle forze di polizia che non sono intervenute. La Francia rappresenta con oltre 8,2 miliardi di euro il primo esportatore di vino al mondo. Ma pochi sanno che le  Francia stessa è il secondo importatore mondiale di vino sfuso dopo la Germania, con quasi 6 milioni di ettolitri importati nel 2015, contro i 9 milioni dei tedeschi. La gran parte di tutto questo vino è destinato alle grandi catene distributive e alle private labels che oggi rappresentano  il 35% dei consumi francesi. I produttori transalpini  vedono così abbassarsi sensibilmente  i prezzi dei loro vini  La guerra attuale ricorda quella degli anni 80, quando vittime dei vigneron francesi erano le cisterne di vino italiano. Historia magistra vitae …

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...