Pizza e Vino: che scoperta!

Sfatiamo un mito: la pizza non può essere consumata se non con la gentile compagnia di una birra. Ma chi di noi, incorreggibili amanti del vino, non ha provato ad andare oltre lo stereotipo italiano della bionda in pizzeria?
Qui vi offriamo una breve ma interessante carrellata di abbinamenti. Pronti a ricevere le vostre opinioni e suggerimenti. Le combinazioni possibili sono veramente molte e sorprendenti. Sia in termini di quantità che , ovviamente, di qualità. Partiamo dalle sensazioni principali che una pizza ci puo’ offrire al palato:

  • una  sensazione dolce ( che non significa dolcezza…e nei prossimi posts ne parleremo) data dalla pasta di pane (amido)
  •  untuosità data dall’olio  e dalle eventuali acciughe
  • grassezza dai vari formaggi e salumi
  • acidità dal pomodoro
  • e…ovviamente sapidità

quindi gli abbinamenti possibili possono essere con vini bianchi, rossi, rosati e bollicine! Non abbiamo parlato appositamente delle temperature di servizio dei vini: purtroppo ancora troppi ristoranti e pizzerie non usano la giusta attenzione ad uno dei punti fondamentali dell’ottimale degustazione di un vino.

pizza margherita

Pizza 4 formaggi

salsiccia e friarielli

pizza verdure

pizza scamorza e speckpizza frutti di mare

 

Pizza al salame

 

.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. marco ha detto:

    il Grignolino con lo speck non è male….ottime scelte davvero. Io pero’ non avrei dimenticato il buon Barbera….con una qualsiasi delle pizze. Ciaoo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...