Vinitaly 2016. Piu’ luci che ombre.

vinitaly

La cinquantesima edizione  di Vinitaly è stata certamente anche la più internazionale, la più grande al mondo, per superficie espositiva, contando su  130mila presenze con  140 passaporti diversi. Le presenze straniere sono state quasi 50mila e l’aumento dei buyers internazionali – arrivati quest’anno a 28mila accreditati – ha segnato un incremento del 23% rispetto al 2015. Oltre 4.100 gli espositori, da più di 30 Paesi. Dati forniti direttamente da Verona Fiere. Aumentano i buyers da Stati Uniti (+25%), Germania(+11%), Regno Unito (+18%), Francia (+29%), Canada (+30%), Cina (+130%), Giappone (+ 21%), Paesi del Nord Europa (+8%), Paesi Bassi (+24%) e Russia (+18 per cento). Dati positivi anche dal fronte domestico italiano, con gli operatori dal Centro e Sud Italia cresciuti mediamente del 15 per cento. Noi Fulmini di Vino non possiamo che rallegrarci. Sia del sempre piu’ crescente interesse internazionale per il Vino italiano che per il bel segnale di dinamismo proveniente dalle nostre regioni piu’ a Sud. Seguendo l’esempio del Salone del Mobile, che si tiene proprio in questi giorni a Milano, è stato creato  il “il fuori salone,  con eventi nel centro storico di Verona che hanno registrato 29mila presenze, rivolgendosi agli appassionati di vino e a un pubblico di giovani con degustazioni, spettacoli ed eventi culturali nelle piazze del centro storico di Verona.Insomma per noi Fulmini una specie di Las Vegas del Vino, di Eden da vivere 24 ore su 24. Ultima nota di colore ma di sicuro impatto economico:  Jack Ma, fondatore di Alibaba, il colosso dell’e-commerce cinese che da Verona ha lanciato il 9 settembre la Giornata del vino in Cina. E ha fatto esplodere la platea con affermazioni  bellicose su quante bottiglie di vino italiano intende vendere tramite la prodigiosa macchina d’affari che è, appunto, Alibaba.  Ah dimenticavo…il prossimo biglietto per la nostra Las Vegas è da prenotare subito:  Vinitaly 2017 vedrà aperti i battenti dal 9 al 12 aprile 2017.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...